Candidato nella Lista proporzionale per la Camera dei Deputati

Fabio Notazio, nasce a Montefiascone (VT) il 19 agosto 1989.

Dal padre, di stampo antico, acquisisce il senso del dovere, l’amore per il lavoro, la capacità di sacrificio. Dalla mamma impara soprattutto la positività e la serenità dell’essere.

Infanzia e adolescenza vissuta con i genitori all’insegna del rispetto del valore della famiglia e della fede cristiana, dell’educazione e del prossimo.

Età adulta, oggi, periodo di grandi scelte e di importanti cambiamenti, ampio spazio al personale progetto di vita futuro.

Gli studi

Dopo la licenza media frequenta gli studi liceali nel Seminario Marcantonio Barbarigo dove si diploma nel 2008, per poi laurearsi in Giurisprudenza con la tesi “Politica ed Amministrazione Pontificia, analisi del rapporto tra Stato e Chiesa”, tra l’altro citando e menzionando gli studi del Vescovo di Viterbo Mons. Lino Fumagalli, già Rettore e Prefetto degli studi del Pontificio Seminario Regionale di Anagni.

Il lavoro

Figlio di Imprenditori, collabora da sempre nell’Azienda Agricola Zootecnica di famiglia. Nel 2014, vuole realizzare un proprio progetto, rivolto soprattutto ai giovani, nel settore della preparazione professionale. Costituisce FormaVitae, un centro di formazione, innovativo per metodo didattico e per tipologia di offerta formativa, con sede nel cuore di Viterbo.

Il Centro viene accolto dal mercato con assoluto entusiasmo. Si citano alcune importanti Aziende nazionali come Atitech, Econet, Omasud, CIA e Confagricoltura che hanno scelto FormaVitae per la formazione specialistica del proprio personale dipendente.

La passione per la formazione ed il consenso del mercato lo portano in pochi anni a conseguire pregevoli risultati commerciali e professionali.

Nel 2016 assume l’incarico di Direttore dell’Universitá Telematica Pegaso di Viterbo, diventa punto di riferimento per la Cisl Scuola formando, certificando e laureando oltre 2000 aspiranti docenti e centinaia di giovani studenti del territorio viterbese.

La politica

La passione per la politica e per l’associazionismo lo portano nel 2011, a soli 21 anni, a candidarsi per la prima volta come consigliere comunale del Comune di Montefiascone nelle liste del Popolo delle Libertà. L’apprezzabile consenso ottenuto non sarà sufficiente per essere eletto.

Nel 2012 viene nominato Coordinatore della Provincia di Viterbo del Movimento Ambientalista FareAmbiente. Ad oggi, il lavoro scrupoloso e capillare, ha permesso di istituire una solida componente delle Guardie Ecozoofile anche nella Provincia di Viterbo che vanta una forza operativa pari a 100 unità.

Nel 2016 si candida per la seconda volta a consigliere comunale nel Comune di Montefiascone. E’ un successo! Il numero di preferenze aquisite gli consente di diventare consigliere. Contestualmente, il Sindaco neo eletto gli conferisce l’incarico di Assessore alla Cultura, Agricoltura, Protezione Civile e Rapporti Europei nell’ambito della nuova Giunta del Comune di Montefiascone.

Nel 2017, nell’ambito dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia – Lazio, viene nominato rappresentante dei Comuni all’interno del Comitato Regionale. Ancora una volta, passione e professionalità, gli consentono di conseguire considerevoli risultati complessivi, riconosciuti dalla comunità viterbese e dagli amministratori di spicco del territorio.