Piano straordinario di riqualificazione dei “piccoli Borghi”, restauro delle coste e dei siti di interesse monumentale anche attraverso la “sostituzione edilizia” (demolizione e ricostruzione di pari volume in forma diversa).