Piano per l’occupazione giovanile, con provvedimenti volti alla riduzione della pressione fiscale (meno tasse - Flat tax), più incentivi, meno burocrazia, meno Stato, più persona, più impresa, più famiglia. Inoltre, con iniziative di sostegno delle piccole e medie imprese dell’agricoltura, del commercio, dell’artigianato, del turismo, delle libere professioni e di tutte le partite IVA.